5 per mille: i chiarimenti sulle proroghe

Con la Circolare n. 13/E del 4 maggio 2012, l’Agenzia delle Entrate fa luce sulle proroghe previste dal D.p.c.m. 20.04.2012 in merito alle domande per la partecipazione al 5 per mille del 2009, 2010 e 2011. Viene, in particolare, evidenziato che il nuovo termine per l’eventuale integrazione della documentazione precedentemente inviata è il 31 maggio. Restano, inoltre, valide le domande regolarmente presentate entro il 30 giugno del 2010 e del 2011, nonostante i termini fossero originariamente fissati per entrambi gli anni al 7 maggio. Viene precisato anche che slittano, al primo giorno lavorativo successivo, tutte le scadenze che riguardano il 5 per mille che cadono di sabato o in un giorno festivo.

Lascia un commento