Antiriciclaggio, da oggi le nuove regole sull’estinzione dei rapporti con la clientela

Da oggi entrano in vigore le regole previste dal D. Lgs. n. 169 del 19.09.2012, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 2 ottobre scorso, il quale corregge il decreto antiriciclaggio, in particolare l’art. 23 del D. Lgs. n. 231/2007. Fino a ieri, professionisti e banche erano semplicemente chiamati ad astenersi, al momento dell’instaurazione del rapporto con un cliente, se non fossero stati in grado di rispettare gli obblighi di adeguata verifica della clientela. Da oggi, professionisti e banche devono astenersi anche nel corso del rapporto, dell’operazione o della prestazione professionale se non sono in grado di raccogliere tali informazioni obbligatorie.

Lascia un commento