Equitalia, riscossi 7,1 miliardi nell’anno 2013

Equitalia, con comunicato stampa del 16 gennaio 2014, ha informato che sono stati recuperati nel 2013 7,1 miliardi di euro per conto dello Stato e degli enti pubblici: 3,8 miliardi per l’Agenzia delle Entrate, 1,7 miliardi per l’Inps e 1,6 per gli altri Enti. Ciò ha dato un importante contributo al recupero di risorse pubbliche e alla lotta all’evasione. Il trend è, comunque, leggermente in flessione (-5%) rispetto al 2012 a causa della crisi economica ma anche degli interventi normativi con i quali il Legislatore ha introdotto misure di più ampio respiro per i debitori, quali una maggiore possibilità di dilazione di pagamento delle somme. Circa i due terzi del riscosso provengono da debitori che hanno importi da pagare superiori a 50 mila euro.
 

Lascia un commento