• Senza categoria

Imposta sui voli in aerotaxi: pronti i codici tributo

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 72/E del 4 luglio 2012, ha istituito i codici tributo per il versamento dell’imposta erariale sui voli dei passeggeri di aerotaxi (art. 16, comma 10-bis, D.L. n. 201/2011), pari a € 100 se il tragitto non è superiore a 1.500 Km, o a € 200 se il tragitto è superiore a 1.500 Km. In particolare, è stato istituito il codice “3379” per il pagamento dell’imposta, il codice “8937” per la sanzione e “1932” per gli interessi dovuti in caso di ravvedimento. Il versamento deve essere eseguito mediante il modello “F24 Versamenti con elementi identificativi”. La somma è a carico di chi usufruisce del servizio ed è versata dal vettore. Per i voli effettuati dal 29 aprile al 30 giugno 2012, deve essere versata entro il prossimo 31 luglio.

Lascia un commento