IVIE entro il 9 luglio: detrazione dell’imposta patrimoniale estera

Dall’imposta sugli immobili detenuti all’estero (IVIE), i contribuenti possono detrarre i corrispondenti tributi esteri aventi natura patrimoniale. Per gli immobili detenuti nei Paesi UE, inoltre, è ammessa un’ulteriore detrazione per eventuali imposte sul reddito non assorbite dal credito d’imposta. Sono alcune delle precisazioni recate dalla Circolare n. 28/E/2012 sulla nuova imposta introdotta dal D.L. n. 201/2011 e da versare entro il 9 luglio in relazione al 2011. Va anche compilata la sezione XVI del quadro RM di UNICO PF 2012.

Lascia un commento