La Manovra Monti è stata approvata dalla Camera

Con 402 voti favorevoli, 75 voti contrari e 22 astenuti, la Camera ha approvato il 16 dicembre 2011 la Manovra Monti “Salva Italia” da 34 miliardi di euro. ll decreto, che prevede tra l’altro il ritorno del prelievo sulla prima casa, l’aumento dell’Iva e dell’addizionale regionale Irpef e la riforma delle pensioni, passa ora al Senato per l’approvazione finale, attesa prima di Natale.

Lascia un commento