Nuovi minimi: possibile regolarizzare l’adesione entro il 30 luglio

I soggetti che, a causa delle incertezze applicative del nuovo regime dei minimi ex art. 27, D.L. n. 98/2011 e nelle more delle istruzioni che si attendevano  dall’Agenzia delle Entrate, hanno richiesto la partita IVA senza effettuare alcuna comunicazione in merito alla scelta per detto regime agevolato, possono regolarizzare la propria posizione, senza applicazione di sanzioni, entro il 29.7.2012, in base a quanto previsto dalla Circolare n. 17/E del 30.05.2012. Il termine, cadendo di domenica, slitta a lunedì 30 luglio. La regolarizzazione avviene presentando una nuova dichiarazione di variazione dati (mod. AA9/11),  ricompilando la casella relativa all’inizio attività e modificando la scelta in precedenza effettuata .

Lascia un commento