Sistri obbligatorio solo per i rifiuti pericolosi

Una bozza di Decreto legge approvato lunedì scorso dal Consiglio dei Ministri prevede che il Sistri sia obbligatorio solo per garantire la tracciabilità dei rifiuti pericolosi. Il sistema partirà dal 1° ottobre, ma intanto solo per i trasportatori professionali, gli intermediari ed i gestori di impianti di recupero e smaltimento. Dal 3 marzo 2014, invece, il Sistri diventerà obbligatorio anche per i produttori iniziali di rifiuti pericolosi, sempre se i risultati delle semplificazioni diano esiti positivi, altrimenti ci potrebbe essere una nuova proroga semestrale.
 

Lascia un commento