Spesometro POS operazioni da 3.600 euro, nuova proroga al 31 gennaio 2014

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

MicrosoftInternetExplorer4

L’Agenzia delle entrate, con Provvedimento direttoriale n.130406 del 7 novembre 2013, ha prorogato nuovamente i termini per l’invio della comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini Iva di importo di importo pari o superiore a 3.600 euro, relative al periodo 6 luglio – 31 dicembre 2011, in cui l’acquirente è un consumatore finale che ha pagato con moneta elettronica (pagamenti Pos). Il termine del 30 aprile 2012, infatti, previsto al punto 1.2 del provvedimento del 29.12.2011, già prorogato al 12 novembre 2013, viene ulteriormente prorogato al 31 gennaio 2014.
 

Lascia un commento