• scadenza del 30 Giugno 2011

Persone fisiche e società di persone, non titolari di partita Iva – pagamento rateale delle imposte

Soggetti obbligati:
Persone fisiche e società di persone, non titolari di partita Iva, che hanno scelto nella dichiarazione dei redditi – Unico 2011 – il pagamento rateale ed hanno effettuato il primo versamento entro il 16 giugno 2011

Adempimento:
Versamento della 2° rata delle imposte e dei contributi dovuti a titolo di saldo e di 1° acconto risultanti dalla dichiarazione dei redditi Unico 2011 con applicazione degli interessi nella misura dello 0,16% (4% annuo)

Modalità:
Modello F24 presso Banche, Poste o Concessionari

Attenzione:
La scadenza viene posticipata al 31 luglio (che si sposta a lunedì 1° agosto 2011 e slitta al 22 agosto 2011) per effetto della proroga concessa dal DPCM del 12.05.2011

Lascia un commento