• scadenza del 1 Giugno 2015

UNITA’ DA DIPORTO – Versamento della tassa annuale sulle unità da diporto

SOGGETTI: Proprietari, usufruttuari, acquirenti con patto di riservato dominio, utilizzatori a titolo di locazione anche finanziaria per la durata della stessa, residenti nel territorio dello Stato, nonché stabili organizzazioni in Italia dei soggetti non residenti, che posseggano, o ai quali sia attribuibile il possesso di unità da diporto
ADEMPIMENTO: Pagamento della tassa annuale sulle unità da diporto (imbarcazioni e navi) riferita al periodo 1° maggio 2015 – 30 aprile 2016
MODALITA’: Mediante modello F24 – Versamenti con elementi identificativi, con modalità telematica per i titolari di partita Iva ovvero presso Banche, Poste, Agenti della riscossione per i non titolari di partita Iva. I soggetti impossibilitati ad eseguire il pagamento con le predette modalità effettuano il versamento mediante bonifico in "EURO" a favore del Bilancio dello Stato al Capo 8 – Capitolo 1222 indicando gli elementi di cui al punto 1.4 del Provvedimento 24/04/2012
CODICE TRIBUTO: 3370 – Tassa sulle unità da diporto

Lascia un commento